Thuiswinkel Waarborg

Consejos prácticos: Acabado de muebles con sellador

Hai fatto un bellissimo mobile con un kit di seghe di TOSIZE.it e sembra perfetto nella tua casa. Ma come si fa ad aggiungere quel tocco finale in più che lo rende ancora più bello? Con il sigillante!

Guarda il nostro assortimento

Quando gattino?

Lo stucco è usato per sigillare gli spazi vuoti, dando al tutto un aspetto elegante. Queste lacune possono verificarsi principalmente negli armadi a muro, nelle cucine e nei battiscopa. Quando avete avuto un armadio perfettamente tagliato a misura e montato, è bello sigillare i bordi dell'armadio con il muro, il soffitto e forse anche il pavimento. È anche molto bello sigillare i bordi interni e gli spazi vuoti in un armadio a scomparti, per un risultato ancora più stretto.

Scegliere il kit giusto

Prima di tutto, determinare il tipo di sigillante. Il sigillante siliconico è usato nelle stanze umide come le cucine e i bagni perché è resistente all'umidità e alla muffa. In linea di principio, il silicone sigillante non può essere verniciato. Per altre stanze, si può usare un sigillante acrilico. Il sigillante acrilico è meno elastico di quello al silicone e non è idrorepellente. D'altra parte, si asciuga più velocemente ed è diluibile con l'acqua. Lo stucco è disponibile in molti colori diversi, ma si può anche dipingere sopra. Scegliete il colore che più si avvicina al colore finale del vostro progetto, in modo che la cucitura del sigillante risalti il meno possibile. Lo stucco è anche disponibile in colori trasparenti, per un risultato finale che sia il meno appariscente possibile. Tuttavia, questo richiede un po' più di manutenzione, poiché i sigillanti trasparenti tendono a ingiallire rapidamente.

Buona preparazione

Anche la preparazione è importante quando si tratta di sigillanti. Prima di tutto, assicuratevi di avere abbastanza carta e/o vecchi stracci per pulire il sigillante in eccesso. Uno spruzzatore per piante con un po' di acqua e sapone è anche indispensabile. Il sigillante acrilico non richiede acqua saponata; l'acqua è sufficiente. Naturalmente, avete anche bisogno di una buona pistola sigillante. Se state facendo la vostra prima sigillatura, o se state sigillando lungo un muro liscio dove il sigillante può facilmente 'scappare', è bene usare il nastro adesivo. Il nastro adesivo per dipingere è l'ideale per questo. Il nastro adesivo rende il bordo del sigillante bello e teso e impedisce che il sigillante fuoriesca e diventi sporco! Se non avete mai stuccato prima, è utile fare pratica su un punto poco appariscente prima.

Qual è la tecnica per il kitting?

Iniziate sgrassando e asciugando le fessure che state per sigillare. Per lo sgrassaggio, utilizzare un agente sgrassante come l'ammoniaca. Poi apri il tubo e taglia l'ugello con un angolo di 45 gradi. In questo modo, puoi riempire il vuoto in modo adeguato. Muovi sempre il tubo verso di te e non lontano da te. Riempite un certo numero di fessure in questo modo, ma non troppe, perché il sigillante deve essere ancora bagnato per potersi lisciare bene. Ci sono vari strumenti per lisciare un bordo di sigillante, ma la maggior parte delle persone preferisce usare semplicemente il dito. Prima spruzza il bordo del sigillante che hai appena applicato con l'acqua saponata che hai preparato, e bagna anche il tuo pollice o indice. Poi rimuovete dolcemente il sigillante in eccesso con un solo movimento, in modo che rimanga un bordo bello stretto. Rimuovete anche il nastro immediatamente, perché se il sigillante si indurisce, potete staccare il bordo del sigillante. Dopo aver rimosso il nastro, passare leggermente il dito sul bordo del sigillante ancora una volta in modo da non avere un bordo in rilievo dove è stato il nastro. E, già che ci siete, non dimenticate di fare un passo indietro e guardare la differenza con le fessure che non sono ancora state sigillate. Sarete stupiti di quanto sia più bello quando è sigillato!

Guarda il nostro assortimento