Come posso verniciare il mio mobile TOSIZE?

Sì, siete interessati a un armadio a scomparti del marchio TOSIZE Furniture di TOSIZE.it. Ma come funziona se dovete ancora finirlo da soli? Leggete tutti i nostri consigli in questo articolo!

I materiali

Pannello per mobili

Quando si sceglie pannello per mobili (in bianco, rovere nero o rovere naturale), il materiale è già finito e non è necessario verniciare il mobile. Basta montarlo! È davvero comodo. Rifiniamo i bordi finali con una fascia in ABS. Si tratta di una fascia in plastica dello stesso colore, in modo che i bordi siano protetti dagli urti e abbiano una finitura ordinata.

Si possono verniciare i pannelli dei mobili?

Il pannello dei mobili è rifinito con uno strato superiore in plastica. In questo modo è già completamente finito e non è necessario verniciarlo. A differenza del legno grezzo, che è fatto per essere verniciato. È davvero impossibile? In teoria, ovviamente, tutto è possibile. Avete intenzione di provarci? Allora occorre un po' più di preparazione. In ogni caso, un buon fondo adesivo è un passo importante. Per quanto riguarda il risultato finale, è molto probabile che lo strato di vernice si graffi un po' prima. Assicuratevi che la vernice che utilizzate sia adatta alla plastica e, in caso di dubbio, chiedete sempre il parere di un esperto!

Anche la finitura con il sigillante è complicata con i pannelli per mobili. Sarà sempre una sfida trovare il colore giusto e riempire le giunture e le fessure senza che si veda. Per questo motivo, non consigliamo di utilizzare il sigillante per riempire le giunture e le fessure di un armadio in pannelli per mobili (né riteniamo che sia necessario dal punto di vista ottico! Si vedano gli esempi di qui).

MDF Naturale

Se si sceglie MDF Naturale, è possibile verniciare il mobile nel colore desiderato. È meglio verniciare il mobile dopo averlo assemblato. In questo modo si risparmia molto spazio per disporre tutti i pannelli e si evita di subire danni durante il montaggio dell'armadio. Inoltre, è molto utile: si possono riempire preventivamente eventuali irregolarità o giunture con stucco o sigillante per rendere il tutto ancora più saldo. Il bello dell'MDF è che potete dare sfogo alla vostra creatività! Potete anche trattare questo materiale con intonaco di cemento, carta da parati o pittura a calce. Cosa sceglierete?

Banda del primer

I bordi terminali dell'MDF hanno un forte effetto assorbente. Per evitare di doverli pretrattare prima, li rifiniamo con una fascia di primer. In questo modo, i bordi terminali sono per così dire già primerizzati e si può evitare il pretrattamento. Pratico, non è vero?

Finitura MDF

Prima di verniciare, si può scegliere di rifinire l'armadio con stucco o sigillante. A nostro avviso, di solito non è necessario, ma a volte si vuole rifinire l'armadio in modo più aderente. Si può quindi scegliere di rifinire le giunture all'interno o all'esterno degli scomparti con sigillante o stucco. Non è importante quale delle due opzioni utilizzare, entrambe presentano vantaggi e svantaggi. Lo stucco è un po' più soggetto a crepe quando il materiale inizia a lavorare. Tuttavia, è possibile utilizzarlo per sigillare le giunture in modo uniforme. Lo stucco è anche spesso una scelta migliore per le irregolarità causate, ad esempio, da un danno. Lo stucco ha il vantaggio di rimanere elastico, rendendolo meno soggetto a crepe quando il materiale inizia a lavorare. Lo svantaggio è che si affloscia più rapidamente, rendendo difficile il riempimento corretto delle giunture. All'interno dei vani, il sigillante è l'opzione giusta, perché riempire gli angoli interni è molto difficile.

Scegliete il sigillante? Assicuratevi di scegliere un sigillante acrilico. È verniciabile.

Pittura MDF

Il primo passo è quindi l'assemblaggio del mobile. Se si intende verniciare l'MDF semplice, è importante prima sgrassarlo bene. Non fatelo troppo bagnato, perché rischiate che il materiale risucchi l'umidità. Quindi carteggiate leggermente il materiale e potete iniziare con la prima mano di fondo. L'MDF ha un effetto assorbente, quindi si consiglia di applicare prima il primer! Il fondo (o primer) può essere già miscelato nel colore giusto. Spesso non è molto più costoso del bianco standard e offre già una buona copertura nel colore giusto.

Controllate che il primo strato di primer sia ben coperto quando è asciutto. In caso contrario? Applicare una seconda mano di primer. In caso affermativo? Allora si può già iniziare a verniciare. Prima di applicare la vernice, carteggiare di nuovo leggermente il mobile. In questo modo si otterrà un risultato liscio. Con una o due mani di vernice, di solito si ottiene un armadio ben coperto. È bene anche carteggiare leggermente tra una mano di vernice e l'altra (con una grana massima di 180, ma preferibilmente più fine).

Tipo di vernice

È possibile utilizzare la normale vernice per legno e il primer per interni. Questa vernice è a base d'acqua (acrilica). Esistono molte differenze nella qualità delle marche di vernice e dei materiali con cui dipingere. L'esperienza insegna che spesso è meglio acquistare materiali e vernici più costosi. In questo modo si ottiene una migliore copertura, quindi è necessario applicare meno strati e il risultato finale sarà più compatto. Volete leggere altri consigli sulla pittura? Allora leggete i suggerimenti in dit blog.

Buona fortuna!

In bocca al lupo per la costruzione e l'eventuale finitura della vostra scaffalatura su misura! Siete ancora in fase di progettazione? Siamo molto curiosi di vedere il risultato finale. Lo condividerà con noi? Può utilizzare il link contenuto nella conferma d'ordine. Lo pubblicheremo direttamente sul nostro DIY blog e riceverai anche un simpatico regalo di ringraziamento!

Ga direct naar de configurator