MDF biobased

Thuiswinkel Waarborg

Configurare MDF biobased

Informazioni sul prodotto

  • Senza formaldeide aggiunta
  • Realizzato con l'89% di materiali rinnovabili e con il 100% di legno recuperato
  • Facile da lavorare
  • Non si scheggia
  • Altamente assorbente

Descrizione

L'MDF biobased è un tipo di MDF con emissioni di formaldeide estremamente ridotte. Questo perché a questo materiale non viene aggiunta alcuna resina a base di formaldeide.

Inoltre, i pannelli MDF biobased sono composti per l'89% da materiali rinnovabili e sono realizzati al 100% con legno di recupero. Questo materiale è quindi completamente riciclato. MDF biobased è una scelta ecologica e sostenibile per le applicazioni in cui si utilizza l'MDF, come mobili, finiture d'interni e materiali da costruzione. Offre la possibilità di realizzare prodotti di alta qualità con un impatto ambientale ridotto e contribuisce allo sviluppo di un'economia circolare.

Grazie al suo speciale legame, l'MDF biobased è la scelta migliore quando la salute gioca un ruolo importante nella scelta del materiale dei pannelli. Si pensi a scuole, ospedali e musei. Questo materiale è adatto solo per ambienti interni asciutti. 

Per saperne di più

Caratteristiche del prodotto

Peso specifico (kg/m3)700
AspettoNon rifinito
MarchioUNILIN
Spessore18 mm, 16 mm, 12 mm
Type MDF
VarianteMDF Biobased
Applicazione (clima)Al chiuso
Base / Tipo di legnoMDF
KernMDF
Applicazione (generale)Costruttivo, decorativo
Trattato con primerNo
Marchio di qualità70% PEFC
Tipo del ripiano superioreNon rifinito
Strato superioreAl nucleo

Applicazioni

  • nnello multifunzionale, la scelta intelligente per:
  • Ambienti con temperature molto variabili
  • Scarsa ventilazione
  • Quando l'aspetto ambientale gioca un ruolo
  • Quando la salute è un problema
Thuiswinkel Waarborg

Ordinare online i pannelli MDF biobased su misura

Ordinate facilmente online MDF biobased tagliato su misura. È possibile far tagliare MDF su misura o fresarlo in varie forme. La forma più diffusa è il rettangolo, ma tagliamo su misura anche cerchi, ovali, esagoni e persino parallelogrammi. Ad esempio, se avete in mente un tavolo da pranzo rotondo, scegliete la forma "cerchio" nel configuratore di prodotto, oppure optate per un rettangolo con angoli arrotondati. Volete che il vostro progetto fai-da-te sia ben rifinito? Scegliere quindi una delle finiture (bordi) disponibili.

MDF biobased: wat is dat?

MDF

L'MDF è un tipo di legno molto diffuso, spesso utilizzato per la sua superficie liscia e per la facilità di lavorazione e assemblaggio. L'MDF è composto da fibre di legno che vengono compresse con resine e leganti. Le fibre di legno si ottengono macinando specie di legno duro o tenero in piccole fibre. Queste fibre vengono poi mescolate con una resina, come l'urea formaldeide, e altri additivi per migliorare le proprietà del materiale.

La costruzione tecnica dell'MDF offre diversi vantaggi. È un materiale stabile che non si ritira né si espande sotto l'influenza dell'umidità e della temperatura, a differenza del legno massiccio. Ha anche un'elevata resistenza e può essere utilizzato per varie applicazioni strutturali. Inoltre, la superficie liscia dell'MDF costituisce un'ottima base per pitture, vernici e laminati, rendendo facile la finitura dell'aspetto desiderato.

Nel complesso, la struttura tecnica dell'MDF offre un materiale versatile ed economico che trova ampia applicazione nei settori dell'edilizia e dell'arredamento, dove sono richieste durabilità e facile lavorabilità.

Volete utilizzare l'MDF per lavori a vista? MDF biobased è un pannello strutturale. Ciò significa che questa tavola necessita della necessaria finitura prima di poter essere utilizzata per oggetti visibili.

MDF biobased

MDF biobased, noto anche come bio-MDF o green MDF, è una variante di MDF prodotta utilizzando materie prime rinnovabili e organiche. Questi pannelli sono composti per l'89% da materiali rinnovabili e sono realizzati al 100% con legno di recupero. Questo materiale è quindi completamente riciclato. La struttura tecnica di MDF biobased presenta alcune differenze rispetto all'MDF tradizionale, con particolare attenzione alla sostenibilità e al rispetto dell'ambiente. 

Invece di utilizzare fibre di legno derivate da legni tradizionali, MDF biobased utilizza fibre derivate da specifiche risorse rinnovabili. Utilizzando materie prime rinnovabili, MDF biobased aiuta a ridurre la dipendenza da risorse non rinnovabili e contribuisce a ridurre l'impronta di carbonio.

I processi produttivi di MDF biobased sono simili a quelli dell'MDF convenzionale. Le fibre vengono macinate e mescolate con il legante biobased. Il risultato è un pannello MDF con densità media e proprietà simili a quelle dell'MDF tradizionale, ma con un impatto ambientale ridotto e senza formaldeide aggiunta.

Variante MDF a bassa formaldeide

La formaldeide è un gas presente naturalmente nel legno, ma anche in adesivi, disinfettanti e altri prodotti. In piccole quantità, la formaldeide è innocua, ma in grandi quantità può causare irritazioni e infiammazioni. La colla utilizzata per l'MDF standard contiene formaldeide. Con il tempo, l'MDF rilascia sempre un po' di formaldeide. Nella maggior parte dei casi, questo non costituisce un problema, ma se un ambiente presenta un'elevata umidità, temperature fortemente fluttuanti o una scarsa ventilazione, la formaldeide può essere rilasciata in quantità maggiori. Questo aumenta il rischio di irritazioni e infiammazioni. L'MDF standard è conforme allo standard E1, il che significa che il rilascio di formaldeide è inferiore a 0,01 ppm (=particelle per milione). Con MDF biobased, questa emissione è ancora più bassa. La presenza di formaldeide in questo materiale è pari o inferiore a quella naturalmente presente nel legno.

Spessori disponibili MDF biobased

Con noi potete ordinare MDF standard di alta qualità e personalizzati in vari spessori. È possibile specificare facilmente lo spessore desiderato nel configuratore di prodotto. In questo modo, potrete essere certi che il materiale del pannello soddisfi i vostri requisiti: sia il formato che lo spessore del materiale. Sono disponibili i seguenti spessori: 12 mm, 16 mm e 18 mm.

Lavorazione di pannelli MDF biobased

Il pannello è costituito da fibre di legno che vengono compresse ad alta pressione. Questo rende il materiale facile da lavorare. Durante la fresatura o la segatura, questo materiale non si scheggia. A causa della sua struttura fibrosa, l'MDF biobased è adatto solo per applicazioni interne e in condizioni di asciutto.

Durante l'installazione è consigliabile svasare le viti e riempirle con stucco o riempitivo. Successivamente, carteggiare e verniciare il tutto in un'unica soluzione. Avete intenzione di verniciare l'MDF? È quindi importante sgrassare bene il pannello prima della verniciatura. Anche il materiale fa schifo, per questo consigliamo di rifinire sempre i bordi con un sigillante per bordi.

Applicazioni specifiche di MDF biobased

L'MDF è il materiale preferito per i mobili e le applicazioni interne. L'MDF biobased è un pannello ampiamente utilizzabile, adatto a diverse applicazioni di rivestimento interno. Una porta, un involucro per tubature, una libreria, un mobile TV e un divisorio sono alcuni esempi delle possibilità di applicazione dell'MDF. La sua struttura omogenea rende l'MDF, rispetto ad altri materiali, meno suscettibile di restringersi ed espandersi al variare delle temperature. Tuttavia, MDF biobased non è adatto per applicazioni in aree umide o all'esterno.

Alternative ai pannelli MDF standard

L'MDF biobased non è il tipo di legno adatto al vostro lavoro? Cercate un materiale per tavole con venature? Allora scegliete compensato di pioppo. Volete un pannello che possa essere utilizzato all'esterno? Allora date un'occhiata a compensato fenolico, MDF tricoya o multiplex okoumé. Oppure guardate qui gli altri pannelli in MDF:

Blog di ispirazione fai da te

Essere ispirati dagli altri

Blog di ispirazione fai da te

Visualizza tutti i progetti di ispirazione

Prodotti simili

Completa il tuo progetto